La formazione come forma di resilienza contro il lockdown del turismo: nasce la Vivere di Turismo Business School

L’idea era nell’aria da tempo e alla fine, anche grazie al bisogno di formazione come antidoto al lockdown del turismo, il progetto ha preso vita ed è pronto per essere lanciato.

Dopo l’iniziativa solidale “Aperitivo con Danilo – Special Edition”, webinar gratuiti in cui Danilo Beltrante, imprenditore con i brand Vivere di Turismo® e FamilyApartments® e autore del libro best seller Vivere di Turismo®, ha coinvolto tanti professionisti italiani attivi nel campo con appuntamenti seguiti live da oltre 4.000 operatori (con una media di 2500 interazioni e 5000 visualizzazioni per singolo video). Nasce adesso la prima “Vivere di Turismo Business School”, dedicata a property manager, gestori di attività extra alberghiere, host, proprietari, imprenditori e, più in generale, a tutti gli appassionati del turismo che abbiano a cuore lo sviluppo turistico in Italia.

“È proprio grazie ai webinar di formazione solidale con cui nell’ultimo mese siamo andati in diretta praticamente tutti i giorni – spiega Danilo Beltrante – che sono sempre più convinto che il settore si riprenderà, perchè questo tempo venga investito e non semplicemente lasciato trascorrere.

È anzi proprio questo il momento di rimboccarsi le maniche, curare le relazioni, fare rete e darci da fare per migliorare le nostre competenze su ambiti strategici della professione extralberghiera come ad esempio la fiscalità e l’accesso al credito, l’operation (ottimizzazione, automazione e sanificazione), la gestione dei prezzi, il posizionamento e la comunicazione ma anche la leadership”.

Le sessioni degli approfondimenti e dei vari corsi, della durata di tre giorni, erano state programmate in fase iniziale sia in modalità live, quindi in aula e dal vivo, sia in streaming per chi fosse impossibilitato a spostarsi.

Per questo anche le restrizioni imposte dall’emergenza Covid non inficiano il progetto ma anzi ne esaltano la vocazione digitale, grazie alla piattaforma in cui confluiscono l’offerta formativa standard in aula e quella online e soprattutto grazie a “Straclasse”, l’area riservata a cui accedere per seguire online i corsi, anche in diretta live streaming.

  • Professione Property Manager per strutturare al meglio la crescita di chi opera nel campo degli affitti brevi,
  • Trading extralberghiero per guadagnare riqualificando il patrimonio immobiliare in Italia,
  • Revenue strategico per implementare le proprie strategie di vendita e pricing e massimizzare il profitto,
  • I numeri della leadership per pianificare e gestire la crescita,
  • Prenotazioni dirette per fidelizzare i clienti e disintermediare dai portali,
  • Operation Boot Camp per automatizzare i processi e liberare tempo,
  • Mastermind e Vivere di Turismo Experience sono i primi percorsi che la Business School mette in campo.

 

“L’Italia è il paese ideale dove Vivere di Turismo. Abbiamo tutto, ma davvero tutto quello che servirà per ripartire anche dopo il dramma legato all’emergenza Covid. Grazie ai 3.000.000 di immobili sfitti, di cui 130.000 dimore storiche, sono convinto che sviluppare un’attività nel settore extralberghiero rappresenti oggi più che mai un ottimo punto di partenza per rilanciarsi” è l’analisi di Danilo Beltrante.

“Ma per vincere la sfida sono necessarie preparazione, professionalità e passione, per massimizzare i profitti e non perdere tempo e soldi in azioni improduttive. Per questo – conclude – ho deciso di fondare la Vivere di Turismo Business School: prima di accogliere i turisti, impariamo ad accogliere i nostri sogni”.

All’inaugurazione sono intervenuti 35 tra docenti e Ospiti d’eccezione, rappresentanti delle istituzioni, aziende e stakeholder afferenti al mondo extralberghiero. Sono stati toccati molti temi attuali del comparto, come la legalità, la digitalizzazione, la liquidità delle imprese.

È stata una grande festa, in una diretta condivisa in Live Streaming con un pubblico di oltre 400 persone che hanno seguito in diretta l’evento.

In un periodo così particolare, dove le attività lottano per sopravvivere, l’inaugurazione di una Business School non può che far ben sperare per la ripresa del turismo, un settore sempre più strategico per il nostro paese.

Guarda qui il video dell’inaugurazione.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti subito alla newsletter per restare sempre aggiornato.